Quante sono le bandiere del mondo?

Quante sono tutte le bandiere del mondo?

Per poter definire il numero di tutte le bandiere del mondo bisogna prima definire il numero delle nazioni: 196 nazione sovrane de facto nel mondo, alle quali ovviamente corrispondono 196 bandiere ufficiali. Bisogna dire che la bandiera rappresenta molto di più che il riconoscimento politico di sovranità indipendente: molti popoli e tante regioni si identificano sotto un'unica bandiera, anche se questa non significa necessariamente indipendenza politica.

Suddivisione delle bandiere

Si può fare una prima suddivisione geografica dei cinque continenti:

  • Europa: 45 bandiere ufficiali
  • Asia: 48 bandiere ufficiali
  • Africa: 54 bandiere ufficiali
  • America: 35 bandiere ufficiali
  • Oceania: 14 bandiere ufficiali
  • Tricolore: caratterizzate da tre bande uguali verticali, ispirate al tricolore francese e ai valori di libertà e uguaglianza della Rivoluzione (es.: Francia, Italia, Costa d'Avorio, Messico, Afghanistan, Andorra, Belgio, Canada, Guinea, Guatemala, Irlanda, Mali, Moldavia, Mongolia, Nigeria, Perù, Romania, Ciad)
  • Araldiche: la famiglia più numerosa, costituite da 3 bande orizzontali di uguali dimensioni, a volte possono avere dimensioni diverse o solo 2 bande (es.: Austria, Germania, Ungheria, Lussemburgo, Monaco, Polonia, Spagna, Liechtenstein, Ucraina, San Marino, Argentina, Azerbaigian, Birmania, Bolivia, Botswana, Bulgaria, Burkina Faso, Ecuador, Egitto, El Salvador, Estonia, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Haiti, Honduras, India, Indonesia, Iran, Iraq, Kenya, Laos, Lesotho, Lettonia, Libano, Lituania, Malawi, Nicaragua, Niger, Paesi Bassi, Paraguay, Russia, Sierra Leone, Singapore, Siria, Slovacchia, Slovenia, Tagikistan, Uzbekistan, Venezuela, Yemen, Città del Vaticano, Algeria)
  • con Croce, Croce di Sant'Andrea, Croce Nordica: (es.: Danimarca, Dominica, Finlandia, Georgia, Islanda, Norvegia, Svezia, Svizzera, Tonga, Malta, Grecia, Repubblica Dominicana, Giamaica)
  • con la Mezzaluna: riportano una o più falci di luna che si riferisce alla fede musulmana (es.: Algeria, Azerbaigian, Brunei, Comore, Libia, Maldive, Mauritania, Tunisia, Turkmenistan, Turchia, Uzbekistan; Pakistan, Malaysia, Singapore)
  • Stelle e Strisce:bandiere derivate dalla bandiera americana "Stars'n'stripes", che si ispirano ai valori della guerra di indipendenza americana (es.: Liberia, Malaysia, Uruguay, Cuba, Samoa)
  • Croce del Sud: con le cinque stelle principali che formano la costellazione della Croce del Sud, in latino Crux Australis, adottata solo da nazioni dell'emisfero meridionale (Australia, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Samoa e Brasile)
  • Panafricane: ispirato alla bandiera dell'Etiopia (es.: Benin, Burkina Faso, Camerun, Capo Verde, Etiopia, Ghana,Guinea,Guinea-Bissau, Mali, Repubblica Centrafricana, Repubblica del Congo, São Tomé e Príncipe, Senegal, Togo, Zambia, Zimbabwe)
  • Panslave: derivate dal tricolore russo bianco-blu-rosso, in uso presso molti stati dell'Europa orientale di popolazione slava (es.: Russia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria)
  • Panarabe: ispirate alla bandiera della rivolta araba di Hegiaz del 10 giugno 1916, che era costituita da 3 bande orizzontali uguali nero, verde e bianco con un triangolo rosso all'asta, tipica degli Stati del medio-oriente in diverse varianti (es.: Egitto, Iraq, Giordania, Kuwait, Libia, Autorità Nazionale Palestinese, Sudan, Siria, Emirati Arabi Uniti, Yemen)

Oppure si possono suddividere per "famiglia", ovvero gruppi di bandiere con la stessa origine:

Per vedere nei dettagli tutte le bandiere del mondo visita subito bandiere-del-mondo" target="_blank">il nostro sito e sfoglia il nostro catalogo!

Contattateci per richiedere maggiori informazioni!